Riparazione danni carrozzeria auto: dove effettuarle?

Ogni giorno su strada rischiamo di urtare oppure di ammaccare, anche in modo lieve, la nostra auto. Statisticamente, gli incidenti si verificano lì dove il traffico è molto intenso.  

Le cause sono riconducibili perlopiù alla distrazione o alla poca praticità; tuttavia, non di rado è facile procurarci un bozzo o un graffio anche in fase di parcheggio, toccando un muretto o un paletto.  

Il costo di riparazione per piccoli danni alla carrozzeria dell’auto spaventa i meno informati, motivo per cui spesso si minimizzano i danni a carico della carrozzeria o del paraurti.  

Non sono pochi i casi in cui i più temerari si cimentano in soluzioni fai-da-te recuperate online per tentare di risparmiare qualcosa.  

Ghiaccio e phon, ventose e kit di riparazione carrozzeria auto per piccole ammaccature sono rimedi efficaci ma solo se utilizzati da personale competente per risolvere un particolare problema.  

Gli interventi e le riparazioni danni sulla carrozzeria o sui paraurti vanno effettuati utilizzando una tecnica specifica. Non possono quindi essere lasciati al caso e realizzati da mani inesperte, a meno che non ci si aspetti grandi risultati.  

Se sei stato vittima di un incidente di lieve entità o qualora il danno dovesse essere piuttosto importante, rivolgiti alla Carrozzeria Mattia di Trezzano sul Naviglio, punto di riferimento a Milano per la riparazione auto. 

 

Sommario:

Riparazione danni carrozzeria auto: dove effettuarle?

Come riparare le ammaccature alla carrozzeria dell’auto

Graffi e carrozzeria danneggiata: costi e tecniche

Quando rivolgersi ad un professionista esperto in ammaccature auto

Valutazione attenta da Carrozzeria Mattia

Come riparare le ammaccature alla carrozzeria dell’auto

Diciamoci la verità, oltre al fattore estetico, bozzi e brutte botte possono incidere seriamente sul valore dell’autovettura. Vale la pena, quindi, valutare la possibilità di far riparare il danno.  

Facciamo presente però che non tutte le ammaccature sono uguali. Alcune potrebbero richiedere la sostituzione di parti del veicolo, altre invece essere risolte con un semplice intervento fai da te o di un carrozziere professionista.  

Uno degli aspetti determinanti nella valutazione di come si ripara un’ammaccatura è la deformazione del telaio. Qualora i bordi esterni dell’ammaccatura dovessero essere tondi o comunque lisci, la riparazione della carrozzeria auto risulterà piuttosto semplice e rapida; mentre nel caso in cui dovessero presentarsi sezioni taglienti ed appuntite sarà molto più difficile tentare un approccio fai da te.  

Ipotizzando che il danno riportato al telaio non dovesse essere eccessivo, è possibile intervenire trattando la superficie danneggiata con dell’acqua bollente, in modo da far piegare il metallo fino a tornare alla sua forma originale.  

Lo stesso metodo lo si può applicare sui paraurti di plastica. Il calore, infatti, liscia il materiale e la vernice, minimizzando il bozzo.  

Per riparare ammaccature poco profonde ma allo stesso tempo estese, potrebbe essere utile ricorrere ad una ventosa per carrozzeria che, naturalmente, dovrà avere una grandezza proporzionale alle dimensioni del difetto.  

Molto economica, va applicata direttamente sull’area interessata dal bozzo dopo aver spruzzato dell’acqua calda. Quindi per ottenere buoni risultati bisognerà tirare con forza e decisione.  

La “leva-bolli” è un’altra tecnica molto efficace contro le piccole ammaccature della carrozzeria dovute ad eventi atmosferici (ad esempio la grandine) o a piccoli tamponamenti. Si basa sull’utilizzo di leve apposite che consentono di riparare il danno in pochi passaggi. 

Dunque, capire come si ripara un’ammaccatura richiede una valutazione attenta delle caratteristiche specifiche del danno. Mentre alcune soluzioni possono essere attuate autonomamente, è consigliabile consultare un professionista del settore per interventi più complessi e garantire risultati ottimali. 

Inizio modulo 

Graffi alla carrozzeria danneggiata: costi e tecniche

I graffi alla carrozzeria possono essere facilmente eliminati a costi contenuti. Tuttavia, quando ci troviamo di fronte a una carrozzeria danneggiata, è essenziale considerare approcci più specializzati per garantire una riparazione completa. Sconsigliamo i ritocchi fai da te, poiché nonostante la spesa si riduca all’acquisto di un semplice pennarello o di una speciale vernice, l’intervento richiede un trattamento preparatorio al fine di evitare danni futuri al colore. 

 Affrontando il problema della carrozzeria danneggiata in modo più approfondito, i professionisti agiscono direttamente sulla vernice danneggiata rendendola ruvida e carteggiandola.  

Questo processo preparatorio è cruciale poiché assicura una superficie adeguatamente preparata per le successive fasi di riparazione. 

Successivamente, i professionisti passano un velo sottile di stucco sulla zona danneggiata. 

Questo passo è particolarmente importante in quanto l’applicazione di stucco aiuta a livellare la superficie e a coprire eventuali imperfezioni causate dai graffi o da danni più profondi. L’obiettivo è evitare che si verifichino ulteriori problemi, come crepe o scheggiature. 

 Per garantire una riparazione completa di una carrozzeria danneggiata, la fase successiva consiste nella verniciatura. I professionisti utilizzano competenze specializzate per rendere omogenea la superficie, assicurando che la vernice si fonda perfettamente con il resto del veicolo. Questa fase è essenziale per ottenere risultati durevoli e un effetto visivo impeccabile.  

 Quando ci si trova di fronte a graffi e, soprattutto, a una carrozzeria danneggiata, è consigliabile affidarsi a esperti del settore per ottenere risultati ottimali e preservare l’integrità del veicolo. 

 

Quando rivolgersi ad un professionista esperto in ammaccature auto

La riparazione per piccoli danni alla carrozzeria, quali graffi e segni superficiali, può essere gestita in modo efficace con l’impiego di prodotti specifici che offrono un’azione levigante per minimizzare il danno estetico.  

Tuttavia, quando ci si trova di fronte a danni più significativi, come ammaccature o altri problemi strutturali, diventa essenziale rivolgersi a un professionista del settore per valutare la gravità del danno. 

È consigliabile richiedere preventivi prima di affidare l’auto a una carrozzeria convenzionata per la riparazione danni alla carrozzeria. Il costo di tale riparazione può variare in base alla tipologia di danno riportato al telaio, alle tecniche impiegate per risolvere il problema, agli strumenti utilizzati e alla necessità di una nuova verniciatura professionale. 

In generale, una semplice ribaditura, ad esempio, può avere un costo di circa 30,00 euro. Tuttavia, è importante considerare anche la tariffa per la manodopera, che varia da un’autocarrozzeria all’altra.  

Per fornire un esempio pratico, un intervento di riparazione danni alla carrozzeria potrebbe richiedere un costo orario compreso tra 40,00 e oltre 50,00 euro. 

In sintesi, la riparazione dei piccoli danni alla carrozzeria richiede una valutazione attenta e la scelta di approcci adeguati, che possono variare in base alla natura del danno. Rivolgersi a professionisti esperti è cruciale per garantire un intervento preciso e un risultato finale soddisfacente. 

 

 

Valutazione attenta da Carrozzeria Mattia

Se stai cercando un professionista esperto a Milano, in grado di risolvere in meno di due ore il tuo problema a prezzi contenuti, rivolgiti con fiducia alla Carrozzeria Mattia di Trezzano sul Naviglio. Specializzata nella gestione di sinistri, effettua interventi anche al di fuori delle convenzioni assicurative.

L’officina utilizza tecniche all’avanguardia per il trattamento di ammaccature più o meno serie ma che non compromettono la funzionalità della carrozzeria. Il tipo di intervento viene eseguito dopo un’attenta valutazione del danno, considerando lo stato di tutti e 2.500 (e più) componenti di un’auto.

La riparazione delle ammaccature su veicoli usati, nuovi, elettrici o ibridi, si concretizza in un procedimento di più fasi. I professionisti provvedono allo smontaggio delle parti dell’auto che hanno subito il danno, passando poi alla raddrizzatura della scocca. L’auto viene poi preparata per la verniciatura e la lucidatura della carrozzeria. Al termine si rimontano i pezzi e si procede alla finitura.

Il personale segue attentamente i parametri di conformità di ogni auto, al fine di riportare la vettura alle condizioni ottimali e garantire funzionalità e sicurezza.

Per maggiori informazioni, richiedi un preventivo di spesa e vieni a visionare le modalità di lavoro dei nostri esperti.