Verniciatura carrozzeria auto: l’azione di primer e fondi nelle fasi della verniciatura auto

Vista da fuori e con gli occhi di un comune automobilista che per un motivo o per un altro necessita di questo servizio, spesso rivolgendosi alla propria carrozzeria di fiducia, la verniciatura della carrozzeria auto appare un processo tutto sommato semplice e immediato.

Ma come ben si sa, l’apparenza (a volte) inganna. E quello della verniciatura della carrozzeria auto ne è proprio un esempio. Non perché complicata da eseguire, ma piuttosto perché è possibile distinguere più fasi nel processo di verniciatura auto, tutte ugualmente importanti ma che agiscono in momenti differenti, e che ovviamente richiedono l’utilizzo di prodotti e tecniche puntuali e specifiche.

In linea generale, infatti, quando si parla di prodotti per la verniciatura della carrozzeria auto più diffusi si è soliti distinguere tra:

  • primer per carrozzeria;
  • fondo per carrozzeria.

Primer e fondi fanno parte dei prodotti essenziali per un colore in grado di resistere a lungo all’usura e all’azione degli agenti atmosferici, con particolare riferimento per le vernici di finitura che possono presentare delle difficoltà legate all’aggrappaggio.

Vediamo insieme nel presente articolo di cosa si tratta e quali sono le tecniche professionali per eseguire una verniciatura carrozzeria auto di alto livello.

 

Verniciatura carrozzeria auto: l’azione di primer e fondi nelle fasi della verniciatura auto

Primer carrozzeria: il primo step della verniciatura carrozzeria auto

Fondo riempitivo carrozzeria: un passaggio decisivo per la verniciatura di qualità

Prodotti per verniciatura: una varietà di soluzioni

Colore per carrozzeria auto: come scegliere?

Carrozzeria Mattia: esperti nella verniciatura della carrozzeria auto

 

Primer carrozzeria: il primo step della verniciatura carrozzeria auto

La loro azione è facilmente deducibile dal nome: i primer carrozzeria sono prodotti che assolvono alla funzione di ancorarsi bene sul supporto prestabilito per prepararlo alle successive fasi della verniciatura auto.

In commercio ci sono primer con caratteristiche differenti a seconda del materiale sul quale andranno distribuiti.

Per esempio possiamo distinguere due tipi di primer:

  • bagnato su bagnato, come il mono componente per plastica che dopo circa 30 minuti dall’applicazione e senza carteggiare può essere sovra-applicato con fondi o vernici;
  • secco su secco, come quei prodotti che vanno essiccati, carteggiati e riverniciati con fondi o vernici.

Queste due tipologie di primer sono disponibili per quasi tutti i supporti in plastica, ferro, alluminio e acciaio.

Con particolare riferimento alla plastica e al metallo, possiamo inoltre aggiungere che:

  • un primer carrozzeria per plastica svolge esclusivamente una funzione di ancoraggio, indispensabile per preparare il supporto plastico alla verniciatura visto che la plastica di per sé non ha un buon comportamento a contatto diretto con le vernici;
  • un primer carrozzeria per metallo funge sì da ancoraggio ma soprattutto svolge una funzione di anti-corrosione e anti-ruggine bloccando o comunque ostacolando sul lungo periodo l’innescarsi dell’ossidazione.

 

Fondo riempitivo carrozzeria: un passaggio decisivo per la verniciatura di qualità

Chiarita la funzione del primer, passiamo a quella del fondo per carrozzeria.

Il fondo riempitivo per carrozzeria è un altro prodotto fondamentale per ottenere un risultato finale impeccabile. Si utilizza infatti per la buona riuscita e la durabilità nel medio-lungo periodo dell’intervento, poiché svolge una funzione di isolamento tra la superficie su cui viene applicato e i successivi strati di vernice.

Di base, dunque, il fondo serve per tappare eventuali buchi creando un isolamento perfetto, oltre che contrastare la successiva formazione di ruggine. E questo è il motivo per cui si parla spesso anche di fondo antiruggine per carrozzeria.

In linea generale un buon fondo riempitivo per carrozzeria è quello che non assorbe, oltre a presentare buone caratteristiche di carteggiabilità.

Come già detto per il primer, anche il fondo per carrozzeria può essere di due tipologiesecco su secco oppure bagnato su bagnato. Solitamente il primo è il più utilizzato perché oltre a isolare, permette in aggiunta di coprire piccoli buchini o imperfezioni varie.

In ogni caso la scelta del fondo dipenderà dalle caratteristiche della superficie sulla quale andrà applicato, ricordando che l’obiettivo finale dell’intervento rimane sempre lo stesso: preparare il supporto per una verniciatura che non dia problemi.

 

Prodotti per verniciatura: una varietà di soluzioni

Al di là dei fondamentali primer e fondi di cui abbiamo precedentemente parlato all’interno del presente articolo, esiste un’ampia gamma di prodotti specifici impiegati nel processo di pittura per la carrozzeria di un’auto.

Questi prodotti sono progettati per rispondere alle esigenze di aderenza, durabilità, estetica e protezione nel tempo, assicurando un mantenimento ottimale del rivestimento esterno della macchina.

Tra i prodotti per verniciatura maggiormente adoperati oggigiorno, troviamo le vernici di base, in grado di fornire il colore e le proprietà estetiche desiderate dal proprietario dell’autovettura.

Queste vernici sono disponibili in una moltitudine di formulazioni chimiche, tra cui:

  • vernici acriliche;
  • vernici poliuretaniche;
  • vernici a base di acqua.

Ciascuna di esse è costituita da caratteristiche specifiche in termini di brillantezza, resistenza ai raggi UV e facilità di applicazione quando si deve effettuare la verniciatura della carrozzeria auto.

Le vernici trasparenti, o clear coat, rappresentano un altro prodotto cruciale; vengono applicate dopo la vernice di base e svolgono la funzione di proteggere il colore dall’usura e dagli agenti esterni, oltre a conferire lucentezza e profondità visiva.

Anche gli additivi rappresentano un elemento essenziale per disporre di una vernice per carrozzeria di alta qualità e performante allo stesso tempo. Gli additivi fungono da agenti catalizzanti in grado di prevenire la formazione di difetti nella superficie verniciata.

prodotti per la finitura e la lucidatura sono l’ultimo tassello del processo. Comprendono paste abrasive, polish e cere, utilizzati per rimuovere imperfezioni e conferire alla superficie verniciata quel tocco finale che ne esalta brillantezza e uniformità.

Un’applicazione metodica e una scelta oculata dei prodotti garantiscono una verniciatura di alto livello, in grado di preservare nel tempo bellezza e integrità della carrozzeria dell’auto.

 

Colore per carrozzeria auto: come scegliere?

La scelta del colore per la verniciatura della carrozzeria di una macchina è un passaggio che riflette non solo l’estetica ma anche le funzionalità del veicolo stesso.

Si tratta infatti di una decisione che deve tener conto di vari fattori, tra cui:

  • gusto personale;
  • tendenze del mercato;
  • praticità d’uso.

Ad esempio, i colori scuri, come il nero o il blu petrolio, sono rinomati per la loro eleganza e la loro capacità di conferire un aspetto premium al veicolo, ma possono dall’altro canto, evidenziare più facilmente la polvere e la presenza di eventuali graffi.

Al contrario, optare per colori più chiari o metallici, tendono a nascondere meglio lo sporco e i piccoli difetti superficiali. 

Un aspetto tecnico da considerare è la formula del colore. Alcuni pigmenti possono essere più difficili da applicare in modo uniforme o potrebbero richiedere più strati per ottenere l’opacità desiderata.

Inoltre, è bene considerare il fatto che la scelta di un colore standard rispetto a uno personalizzato può influire sulla facilità di ritoccare eventuali danni in futuro; colori personalizzati possono essere difficili da replicare con precisione, rendendo le riparazioni più complesse.

Quando di parla di scelta del colore per la carrozzeria dell’auto, è importante considerare anche il valore di rivendita dell’auto. Alcuni colori sono infatti più popolari e possono di conseguenza aiutare a mantenere alto il valore di mercato del veicolo. I colori neutri, come il bianco e il grigio, sono tendenzialmente preferiti nel mercato dell’usato, e rivendibili con maggior facilità.

 

Carrozzeria Mattia: esperti nella verniciatura della carrozzeria auto

Abbiamo dedicato questo approfondimento al tema della verniciatura carrozzeria auto con un breve focus sui prodotti più comuni, tra cui il primer e il fondo, per effettuare un lavoro di pittura e riverniciatura della carrozzeria. Abbiamo visto infatti come sia impattante e rilevante l’uso di prodotti di qualità elevata per ottenere un risultato finale ottimale e, come gli stessi intervengano già a partire dalle prime fasi di verniciatura auto.

Perché lo abbiamo fatto? Perché noi di Carrozzeria Mattia, esperti in verniciatura, mettiamo a disposizione dei nostri clienti strumenti all’avanguardia e tecniche altamente professionali andando incontro ad ogni desiderio del cliente.

La nostra offerta in tema di verniciatura carrozzeria auto si articola infatti sull’utilizzo di tecniche specifiche e innovative come:

  • il tintometro computerizzato;
  • lo spettrofotometro;
  • le lampade a raggi infrarossi;
  • le cabine rapid service.

L’obiettivo che perseguiamo è sempre e soltanto uno: soddisfare le richieste e le necessità dei nostri clienti, garantendo loro un servizio affidabile e di qualità. Soprattutto, il servizio da noi offerto, deve anche essere soddisfacente, ossia in grado di restituire risultati tangibiliin linea con le aspettative iniziali di ciascun cliente.

Noi della Carrozzeria Mattia non siamo solo esperti in verniciatura di auto, ma ci occupiamo anche dei classici servizi di manutenzione della carrozzeria. Interventi come la sanificazione degli interni o la riparazione di graffi profondi sulla carrozzeria, o ancora, la gestione dei sinistri stradali, sono per noi all’ordine del giorno grazie a una squadra di professionisti altamente competenti.

Inoltre ci distinguiamo anche per essere una carrozzeria multimarca, potendo quindi trattare auto di marchi differenti senza avere alcuna difficoltà nel reperire gli eventuali pezzi di ricambio.

Disponiamo di vantaggiose convenzioni con i più importanti gruppi assicurativi del Paese, che si traducono, di conseguenza, in speciali occasioni da prendere al volo per i nostri clienti.

Dove ci trovi? Siamo a Trezzano sul Naviglio, in provincia di Milano. Vieni a trovarci oppure contattaci per fissare un appuntamento.